fbpx

Generali Baluardi colora il castello: il primo colore è il viola in omaggio alla Giornata Mondiale della Prematurità

Da domenica 17 novembre il Castello Estense spicca ancor di più nel “panorama” del centro città grazie alla nuova installazione luminosa “Generali Baluardi colora il Castello”, che fino al 6 gennaio illuminerà il monumento simbolo della città con un colore diverso ogni sera. Un’opera imponente, la cui realizzazione è stata resa possibile grazie alla sensibilità di Giancarlo Bechicchi, agente generale di Agenzia Generali Ferrara Baluardi, e che è stata inaugurata con un suggestivo momento musicale insieme alla cantante Ambra Bianchi e al baritono Thiago Felipe Stopa.

Il primo colore scelto è stato il viola, in occasione della “Giornata Mondiale della Prematurità” che cade proprio il 17 novembre.

Presenti sul palco, a sottolineare l’importanza del lavoro dei reparti di terapia intensiva neonatale e dello sviluppo della ricerca in questo settore la dottoressa Agostina Solinas e Maria Grazia Cristofori, rispettivamente responsabile e  coordinatrice infermieristica del reparto di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale dell’Azienda Ospedaliera Sant’Anna di Ferrara. Insieme a loro anche Marika Massarenti dell’associazione Nati Prima, il cui obiettivo principale è di aiutare e sostenere tutti i genitori dei bambini prematuri durante e dopo la permanenza in reparto.

Una grande festa iniziata nel segno della sensibilizzazione e della solidarietà, valori fondamentali e imprescindibili del Natale.